“….e fuori nevica” di Vincenzo Salemme (1999)

e fuori nevica

Scritta da Vincenzo Salemme, autore ed attore napoletano, la commedia in due atti narra vicissitudini di tre fratelli alle prese con una cospicua eredità. La defunta genitrice, ben consapevole della loro profonda diversità ha vincolato il testamento a delle precise condizioni: Ciccio il più debole dei tre beneficiari, non può essere abbandonato, pena l’estromissione dalla forte rendita ricavata dai beni materni. La piece moderna e divertentissima, ma velata da un amaro pessimismo sulla condizione della famiglia nella società attuale, da la misura esatta di un autore formatosi come attore nella compagnia del grande Eduardo de Filippo.